Advertising Console

    Google sotto inchiesta per abuso di posizione dominante

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    72 visualizzazioni
    Google è sotto inchiesta da parte della Federal Trade Commission statunitense per presunto abuso di posizione dominante. L'autorità per la concorrenza americana, come conferma il gruppo di Mountain View, vuole accertare se il colosso internet fondato da Larry Page e Sergey Brin abbia fatto ricorso a pratiche anticoncorrenziali per disfarsi delle società rivali.Secondo l'azienda, "non è ancora esattamente chiaro quali siano le preoccupazioni" della Federal Trade Commission, ma la società è comunque pronta a fornire piena collaborazione alle autorità dando le informazioni che saranno richieste, nell'ottica di trasparenza a cui Google si dice votata. Google è stata coinvolta in numerose indagini antitrust, ma finora negli Stati Uniti hanno riguardato solo operazioni di fusione e acquisizione.