Sottomarino Mir nei fondali del Lago di Ginevra

Prova il nostro nuovo lettore
236 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Dopo essere scesi a 4.000 metri di profondità nell'Artico, sarà una passeggiata. I sottomarini russi Mir-1 e Mir-2 cominciano oggi una missione nel Lago di Ginevra. Scopo: studiare i fondali del lago e la qualità delle sue acque - estese su una superficie di quasi 600 chilometri quadrati - e individuare gli elementi inquinanti a partire dai batteri. Andrea Neri http://it.euronews.net/

0 commenti