Advertising Console

    Compleanno su Facebook, arrivano in 1.500, ma era un errore

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    388 visualizzazioni
    Un compleanno con 1.500 invitati: Thessa, ragazza di 16 anni di Amburgo, è diventata famosa in tutto il mondo a causa di un errore di invio. Voleva festeggiare con gli amici, ma per sbaglio ha dimenticato di classificare l'evento come privato su Facebook: risultato, 15mila persone hanno aderito. Spaventata dalla risposta, Thessa ha contattato la polizia e il party è stato annullato: decisione che non ha scoraggiato 1.500 giovani, arrivati comunque in città, armati di t-shirts con il nome della festeggiata e poster colorati. Gli amici virtuali la invocavano a gran voce, accalcandosi lungo le transenne posizionate dalla polizia. La festa, all'inizio all'insegna di canti e risate, è diventata poi più aggressiva, complice l'alcol: i giardini dei vicini sono stati danneggiati, sporcizia e bottiglie lasciate dappertutto, sei persone temporaneamente arrestate. E la festeggiata? Era dai nonni.