Advertising Console

    2 giugno, a Roma parata militare per festeggiare la Repubblica

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    503 visualizzazioni
    Un gigantesco Tricolore campeggia sul Colosseo, srotolato dai vigili del fuoco. Roma celebra il 2 giugno, festa della Repubblica, che quest'anno è resa speciale dall'anniversario dei 150 anni dell'Unità d'Italia. La città è blindata, circa 80 delegazioni con decine di capi di Stato e di governo partecipano alla tradizionale parata delle Forze armate. Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha rivolto loro il suo saluto, dopo aver deposto una corona di fiori sulla tomba del Milite Ignoto in piazza Venezia. Poi, accompagnato dal ministro della Difesa Ignazio La Russa, è salito sul palco d'onore.Tra i leader internazionali il vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden e il presidente russo Dmitri Medvedev, il presidente afgano Hamid Karzai, il re di Spagna Juan Carlos di Borbone, il segretario generale dell'Onu Ban Ki-Moon. Il programma dopo la parata militare prevede alle 18 un concerto al Quirinale, poi un pranzo ufficiale offerto da Napolitano in onore dei Capi delle delegazioni e delle consorti.