Advertising Console

    Spazio, lo shuttle torna a casa: Vittori abbraccia Charles Bolden

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    117 visualizzazioni
    Roberto Vittori abbraccia il numero uno della Nasa Charles Bolden, e poi stringe la mano agli altri funzionari dell'ente spaziale americano giunti ad accogliere l'equipaggio della Sts-134. Si è conclusa così la terza avventura spaziale per l'astronauta viterbese appena rientrato dalla sua missione di 16 giorni in orbita, l'ultima per lo Space shuttle Endeavour. "Siamo contenti di aver riportato indietro l'Endeavour, è una navetta in grande forma sembra pronta per fare un'altra missione - ha detto il comandante Mark Kelly - in questo ultimo volo abbiamo installato l'Alfa magnetic spectrometer che ha già cominciato a trasmettere dati. Ringrazio il mio equipaggio che ha fatto un ottimo lavoro, ognuno di loro è stato grandioso, non avremmo potuto fare niente senza di loro ma è bello essere tornati".