Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Strauss-Kahn, ecco dove è nata a donna che lo accusa

7 anni fa138 views

Qualche manciata di case in un villaggio sperduto nella Guinea del Nord, senza elettricità né acqua. Siamo a Tchiakoullé, dove è nata l'accusatrice di Dominique Strauss Kahn, la donna di 32 anni che ha denunciato di essere stata violentata in un albergo di New York dall'ex numero uno del Fondo monetario internazionale. Ultima di sei figli, la donna ha abbandonato il villaggio dieci anni fa, dopo la morte del marito, per raggiungere con la figlia una sorella emigrata a New York. In quel villaggio, che può essere raggiunto solo a piedi, si è recata la France Presse per realizzare questo reportage esclusivo."Da quando l'ho saputo ieri non sono riuscito a dormire o a mangiare" racconta Boubacar, 42 anni, fratellastro della donna, che è pronto a difenderla da ogni accusa"E' dio che l'ha aiutata. Si è trasferita in America per crescere la figlia. Non ha mai creato problemi, non ha mai fatto niente di male. Fino ad oggi non ha mai avuto storie, ecco la verità".Boubacar non ha più notizie della sorella, le fotografie appese in salotto sono l'unico ricordo che gli resta. A Labé, la seconda città del Paese, la notizia è arrivata in ritardo, manca l'elettricità da due settimane."Anche se sei ricco - spiega questa commerciante - devi rispettare la legge. Sono rimasta molto toccata da questa storia perché ha colpito una donna come me".In Guinea, migliaia di persone hanno scelto di emigrare all'estero, perché malgrado le grandi risorse minerarie, la metà della popolazione vive sotto la soglia di povertà.