Notte dei Musei, a Napoli finalmente arte ruba scena ai rifiuti

askanews

per askanews

885
63 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
A Napoli è grande il desiderio di far parlare della città per i suoi monumenti e le sue opere d'arte piuttosto che per i rifiuti. Una speranza esaudita grazie alla "Notte dei musei". L'iniziativa europea, pensata 6 anni fa dal Ministero della cultura francese per tenere aperti i musei e i luoghi d'interesse archeologico fino alle 2 di notte, tra il 14 e il 15 maggio ha coinvolto migliaia di persone anche in Italia.Con oltre 7 milioni di visitatori nottambuli, Napoli e la Campania si sono piazzati al secondo posto, alle spalle del Lazio, nella classifica sul successo dell'iniziativa che anche quest'anno ha riscontrato grande interesse di turisti e cittadini.

0 commenti