Advertising Console

    Operazione antidroga tra i sassi di Matera: 11 arresti

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    369 visualizzazioni
    Operazione antidroga tra i sassi di Matera. La polizia ha arrestato undici persone già pregiudicate, sei in carcere e cinque ai domiciliari, dedite allo spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di nove uomini e due donne, tra i 21 e i 60 anni, alcuni dei quali affiliati al clan Zonno di Toritto in provincia di Bari. Tra gli arrestati spicca un noto pregiudicato dal soprannome di "Meledda" che nel dialetto locale vuol dire mela, da cui ha preso il nome l'operazione demoninata Apple. Da Toritto proveniva la droga - eroina, cocaina, marijuana e hashish - che veniva spacciata nella piazza materana, principalmente nei luoghi di ritrovo giovanile. Durante le perquisizioni svolte, oltre a modesti quantitativi di droga, sono state rinvenute e sequestrate due pistole e alcune munizioni.