Advertising Console

    Microsoft compra Skype per 8,5 miliardi di dollari

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    88 visualizzazioni
    E' ufficiale: Microsoft sbarca nella telefonia online e compra Skype per 8,5 miliardi di dollari. Per il colosso di Redmond è la più grande acquisizione di sempre. Skype vanta 145 milioni di utenti in media al mese, il 10% usa i servizi a pagamento: la media è in aumento del 40% rispetto allo scorso anno, ma la società ha chiuso il 2010 in perdita per 7 milioni di dollari, date le difficoltà a trovare inserzionisti per i servizi free.Fondata nel 2003 dai creatori del servizio di file sharing Kazaa, Niklas Zennstrom e Janus Friis, Skype è già passata di mano diverse volte. Nel 2005 è stata rilevata da eBay per 2,6 miliardi di dollari in contanti e azioni, nel 2009 il 70% è stato ceduto a un gruppo di fondi di investimento.Microsoft punta a sfruttare il programma, utilizzato da milioni di utenti per telefonare gratis o a basso costo con la tecnologia VoIP, per guadagnare presenza e visibilità in Rete.