Advertising Console

    Berlusconi: a L'Aquila ancora macerie per colpa del Comune

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    81 visualizzazioni
    All'Aquila ci sono ancora le macerie e il centro storico non è stato ricostruito ma, sostiene il premier Silvio Berlusconi, è colpa degli amministratori locali. Regione, Provincia e Comune non utilizzano i fondi stanziati.