Sarno: 13 anni dopo la frana la ricostruzione è ancora in atto

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

915
287 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Il 5 maggio del 1998 la montagna franò travolgendo Sarno, Quindici, Siano e Bracigliano nel salernitano. Le vittime furono 160 di cui 137 nella sola Sarno. Tredici anni dopo la tragedia la città cerca di rialzare la testa ma non tutto è ancora a posto come denuncia il sindaco di Sarno Amilcare Mancusi. Da più parti si alza l'allarme per il futuro perchè le case sono state ricostruite nello stesso punto in cui erano state distrutte, alle pendici del monte Saro e gli ambientalisti denunciano che i canali, realizzati per drenare l acqua dalla montagna a valle, sono in stato di abbandono. Il sindaco però cerca di dare rassicurazioni.Tre anni fa venne dichiarata la fine dell'emergenza, ma a Sarno 13 anni dopo la frana resta ancora molto da fare.

0 commenti