Ucciso Bin Laden, in codice "Geronimo". Ma per Washington è gaffe

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

927
168 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
E' stata la parola "Geronimo", ad annunciare a Obama e al suo staff che l'operazione contro bin Laden era andata a buon fine. Un grido, mutuato dal gruppo delle Screaming Eagles dei paracadutisti statunitensi, che ha rotto la tensione alla Casa Bianca ed è stato salutato dall'entusiasmo per la missione compiuta. Avere scelto il leggendario capo Apache come nome in codice per indicare il terrorista più ricercato del mondo è stata però una mezza gaffe dell'amministrazione democratica. Geronimo infatti, pur essendo stato un fiero nemico della marcia verso il West dei giovani Stati Uniti, è tuttora un mito guerriero positivo, legato al coraggio e al valore dei pellerossa che difendevano il loro popolo e la loro libertà. Non esattamente l'identikit dell'emiro del terrore.

0 commenti