Card. Sepe: san Gennaro e giubileo legalità: segnali cambiamento

askanews

per askanews

852
122 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Nessuna parata, ma un segnale di cambiamento per i napoletani: così il vescovo di Napoli Crescenzio Sepe definisce la processione di san Gennaro che si svolgerà il 30 aprile, e che quest'anno coincide con il Giubileo della legalità, iniziativa voluta proprio dal cardinale per mostrare una volontà di rinnovamento in città. Due appuntamenti riuniti sotto lo stesso spirito.In testa al corteo Sepe sarà accompagnato da prefetto, questore, procuratore capo, presidenti dei tribunali e altri rappresentanti locali della giustizia e del mondo della scuola.Saranno loro a consegnare nelle mani del cardinale una copia della Costituzione per ricevere in cambio una carta della Cristianità.

0 commenti