Advertising Console

    New York, ecco il nuovo grattacielo a due passi da Ground Zero

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    2 687 visualizzazioni
    È il simbolo della rinascita di Manhattan e di tutta New York. Tre anni dopo la crisi finanziaria che ha messo in ginocchio Wall Street e a dieci anni dagli attentati alle torri gemelle, lo skyline della città si arrichisce di un nuovo grattacielo. L'edificio, costruito a due isolati da Ground Zero, ha 76 piani, una forma futurista e sinuosa e una facciata totalmente metallica. Progettato dall'architetto Frank Ghery, sarà il più grande grattacielo residenziale degli Stati Uniti: 903 appartamenti da affittare, da 5 a 15mila euro al mese, a seconda del piano. Nonostante I prezzi proibitivi per molti newyorchesi, i primi 200 appartamenti sono già stati affittati, anche se l'edificio non è ancora terminato.