Niger, l'appello a Sarkozy dei prigionieri francesi di Al Qaeda

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

927
36 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
"Pierre Legrand, francese, 25 anni. Sono stato rapito il 16 settembre 2010 a Arlit. Supplichiamo il presidente Sarkozy di accogliere la richiesta di Al Qaida di ritirare le truppe francesi dall'Afghanistan, dato che la Francia non ha alcun interesse in Afghanistan". A parlare davanti a una telecamera è uno dei quattro ostaggi francesi in mano a Al Qaida del Maghreb islamico. Nel video diffuso dall'organizzazione terroristica i quattro ostaggi ripetono lo stesso appello al presidente francese. Gli ostaggi facevano parte di un gruppo di sette persone rapite nel settembre del 2010 in Niger. Tre sono stati rilasciati. Il governo francese ha ribadito che Parigi "non permettera' che la sua politica estera sia dettata da un gruppo di rapitori".

0 commenti