Advertising Console

    Pasqua in Cina, la polizia impedisce le celebrazioni religiose

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    100 visualizzazioni
    E' Pasqua anche a Pechino, ma fuori da una delle più importanti chiese indipendenti della Cina l'atmosfera è insolitamente silenziosa, e al posto dei fedeli si vedono solo agenti in divisa. Le forze dell'ordine hanno infatti bloccato nelle loro case oltre 500 devoti, impedendo loro di raggiungere la chiesa e 36 persone che hanno tentato di aggirare il divieto sono state arrestate. Gli agenti in borghese hanno anche ripreso la troupe della Cnn che tentava di documentare i fatti, e i reporter sono stati trattenuti in una caserma per mezz'ora. I devoti cinesi però non demordono: continueremo a celebrare i nostri riti, ha assicurato un pastore.