Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Like
Guarda più tardi
Condividi
Aggiungi a

"Camera futura", la prima macchina fotografica che telefona

7 anni fa707 views

Il futuro della fotografia potrebbe unire presente e passato. Da questa idea sono partiti i progettatori di "Artefact" per inventare "Camera Futura", la prima macchina che unisce le prestazioni degli obiettivi di una reflex alle potenzialità degli smartphone di ultima generazione. Gli obiettivi sono collegati al corpo via wireless, e danno tutte le possibilità di una classica reflex, ma una volta staccati ci si ritrova per le mani uno smartphone a tutti gli effetti, con cui si può modificare la foto e poi condividere via Web. Per ora è solo un concept che si è aggiudicato dei premi di settore, ma presto potrebbe diventare una realtà. L'architettura su cui si basa la fotocamera è stata ribattezzata WVIL, Wireless Viewfinder Interchangeable Lens. Dopo i cellulari che fanno le foto, questo è il primo caso al mondo di macchina fotografica che telefona.

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

"Camera futura", la prima macchina fotografica che telefona
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="//www.dailymotion.com/embed/video/xia0s5" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra