Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Libia, stranieri in fuga da Misurata con la nave dell'Oim

7 anni fa66 views

Cresce la paura a Misurata in Libia dove continuano i combattimenti tra insorti e truppe fedeli al colonnello Gheddafi. In queste immagini, l'imbarco su una nave noleggiata dall'Organizzazione internazionale delle migrazioni, di circa mille migranti stranieri in fuga dalla guerra, degli oltre 6mila bloccati in città. Si tratta per lo più di egiziani, ha precisato l'Oim, ma ci sono anche nigerini, nigeriani, bengalesi, ghanesi, sudanesi, iracheni e tunisini; molti di loro sono deboli, provati e gravemente disidratati. La nave ha portato a Misurata tonnellate di aiuti umanitari ma purtroppo, non tutti riusciranno a lasciare la città perché l'organizzazione, al momento, non ha fondi a sufficienza per organizzare più di due viaggi. Intanto per le strade di Misurata non si fermano esplosioni e violenze. Secondo alcune testimonianze, l'esercito di Gheddafi starebbe addirittura reclutando dei ragazzini minorenni, con la minaccia di essere uccisi se si ritirano o disertano.