Advertising Console

    Miracolo in Giappone, cane salvato dopo tre settimane in mare

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    667 visualizzazioni
    Era su un tetto quando il terremoto dell'11 marzo ha sconvolto il Giappone e da quel momento di lui si erano perse le tracce. Ma venerdì 1 aprile i soccorritori lo hanno salvato, dopo tre settimane in mare: è la storia a lieto fine di un cane, che è andato alla deriva per giorni su un cumulo di rifiuti e che è poi stato individuato e salvato dagli elicotteri di ricognizione della Guardia costiera nipponica. Il cane, di taglia media e con un collare, è stato soccorso e accudito e appare in buone condizioni. In un momento in cui il Giappone sta vivendo ancora le fasi più drammatiche del dopo-tsunami, il miracoloso salvataggio dell'animale porta un po' di speranza e di ottimismo.