Arpac, Mastella: voglio uscire pulito da questa vicenda

askanews

per askanews

855
51 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Un Clemente Mastella sereno ma amareggiato, si sfoga dopo la decisione del gup del Tribunale di Napoli di dichiarare il non luogo a procedere per il reato più grave di cui era accusato, l'associazione a delinquere. La vicenda giudiziaria in cui era coinvolto l'ex ministro è quella delle presunte irregolarità nelle assunzioni all'Arpac, Agenzia regionale Campana per la tutela dell'ambiente.Mastella è stato rinviato a giudizio, invece, per i reati di truffa, appropriazione indebita ed abuso d'ufficioIl reato di abuso d'ufficio si riferisce ad un incarico affidato ad un conoscente dell'ex ministro all'Arpac, ma Mastella precisa: era la mia unica segnalazione su 600 ed è stato preso solo per 3 mesi.

0 commenti