Advertising Console

    Matera, polizia scopre banda dedita ai furti di rame: 7 arresti

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    316 visualizzazioni
    Rubavano tonnellate di rame danneggiando linee telefoniche, elettriche e ferroviarie: la polizia di Matera ha sgominato una banda di italiani e romeni, molti residenti a Irsina, e arrestato sette persone. Nei filmati girati dalla polizia si vede la banda al lavoro: da almeno tre anni operava in tutta Italia, in particolare in Lombardia, Puglia e Molise, con furti che hanno provocato danni stimati intorno ai 5 milioni di euro. In circa 6 mesi di indagini sono state sequestrato oltre 35 tonnellate di rame. I furti, oltre ad arrecare ingenti danni ad aziende come Telecom, Enel e Ferrovie dello Stato, hanno causato spesso interruzioni sulle linee elettriche e di comunicazione con gravi disservizi per i cittadini.