Messina, Gdf sequestrata beni per 7 mln euro a un imprenditore

askanews

per askanews

855
60 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Beni per un valore complessivo di circa 7 milioni di euro, sono stati sequestrati dal Gico della Guardia di Finanza nell'ambito di un'operazione della Direzione distrettuale antimafia di Messina. Il sequestro riguarda beni riconducibili all'Avvocato Rosario Cattafi, 59 anni, un noto professionista di Barcellona Pozzo di Gotto coinvolto in numerose inchieste di mafia, che ha scontato tra il 2000 e 2005 una misura di prevenzione personale definitiva. Secondo gli inquirenti Cattafi da decenni è il tramite fra la mafia catanese e barcellonese.La società oggetto del sequestro è legata alla vicenda della realizzazione del grande centro commerciale di Barcellona Pozzo di Gotto: un progetto di insediamento in un'area agricola di oltre 18 ettari di uno dei maggiori parchi commerciali di tutto il Sud Italia.

0 commenti