Advertising Console

    Stanley Kubrick e i suoi segreti in mostra a Parigi

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    139 visualizzazioni
    Prende il via alla Cinémathèque Française a Parigi la grande mostra su Stanley Kubrick, la stessa che qualche anno fa aveva registrato il tutto esaurito a Roma. Tra i più amati registi di tutti i tempi, Kubrick è rinomato per la cura quasi maniacale con la quale preparava le pellicole. Se ne può avere un saggio girando tra le stanze dell'esposizione che sono divise per film: dai plastici della sala dei bottoni del "Dottor Stranamore", alle foto di scena di "Arancia Meccanica", fino ai bozzetti e ai costumi originali di "Barry Lindon". Una mostra che ha anche uno scopo didattico. "I ragazzi - spiega Christiane, la vedova del regista - non hanno la minima idea di come si realizzassero i film allora, con vecchie macchine e senza computer". Per la gioia dei fan di Kubrick c'è anche la possibilità di diventare parte integrante della scena sul set di "2001 odissea nello spazio", grazie alla tecnica della "front projection", una delle tante invenzioni rivoluzionarie applicate al cinema dal regista americano.