Advertising Console

    Processo Mills, Berlusconi non c'è, parla la superconsulente

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    251 visualizzazioni
    Gabriella Chersicla, consulente della Procura di Milano arriva accompagnata dal Pm Fabio de Pasquale in aula per deporre nell'ambito del processo che vede imputato il premier Silvio Berlusconi per la presunta corruzione dell'avvocato inglese David Mills. Chersicla ha ricostruito i movimenti di quei 600mila dollari che, secondo l'accusa, il premier avrebbe fatto avere all'avvocato inglese come "prestito a lungo termine" o "un regalo". In apertura di udienza gli avvocati del premier Niccolò Ghedini e Piero Longo hanno consegnato ai giudici un messaggio di Berlusconi con il quale il presidente del Consiglio annunciava la sua assenza a causa del Cdm straordinario dovuto alla crisi Libica ma autorizzava a procedere anche in sua assenza non invocando il legittimo impedimento.