Bahrein, quel che resta di piazza della Perla dopo la protesta

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

878
77 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Tende dei manifestanti divelte, pali della luce a terra e focolai. Ecco quel che resta di piazza della Perla a Manama il giorno dopo l'offensiva dei militari che hanno liberato l'epicentro della protesta in Bahrein. Durante l'assalto hanno perso la vita cinque persone, tra manifestanti e militari. Nella piazza fino a ieri erano accampati migliaia di sciiti che, sull'onda delle rivolte in Nordafrica, da metà febbraio protestavano per chiedere le riforme. Ora l'area è presidiata dai carriarmati e nelle zone "calde" di Manama vige il coprifuoco

0 commenti