Advertising Console

    Presentazione del candidato sindaco di centrodestra Nicola Giorgino - Andria, 5 dicembre 2009

    Puglia Reporter

    per Puglia Reporter

    154
    40 visualizzazioni
    http://www.videoandria.com/ I massimi esponenti provinciali e regionali del PdL, hanno presentato ufficialmente questa mattina alla stampa, la candidatura a Sindaco dellAvv. Nicola Giorgino. A fare gli onori di casa, lon. Benedetto Fucci ed il consigliere regionale Nino Marmo, i quali hanno aperto la conferenza stampa svoltasi presso Piazza Santa Maria Vetere. Sono intervenuti il coordinatore regionale del PdL, sen. Francesco Amoruso, il coordinatore provinciale e presidente della Bat, Francesco Ventola, leuro-parlamentare, on. Sergio Silvestris ed il sindaco di Bisceglie, Francesco Spina. Presenti inoltre molti esponenti dei partiti del centro-destra alleati del PdL. Ringrazio il PdL di Andria ed i vertici provinciali e regionali del partito per una candidatura che mi onora e che è il punto darrivo di un percorso di coerenza avviato sin dal 1994 e che oggi, dichiara Nicola Giorgino, mi porta ad aderire al progetto del Popolo della Libertà. Ringrazio, inoltre, chi ha dato una disponibilità a candidarsi a Sindaco per il centro-destra e poi ha deciso di convergere sul mio nome. Una scelta unanime su di me che mi rende felice, prosegue Giorgino, e che mi sprona a dare il massimo. Coloro che hanno fatto un passo indietro per lunità della coalizione, saranno i miei primi collaboratori nel promuovere lazione politica volta ad un processo di cambiamento per cui noi siamo impegnati fin da oggi. Quindi il candidato Sindaco del centro-destra ha spiegato il perché della scelta della conferenza stampa di presentazione presso Santa Maria Vetere. Questo quartiere è lemblema della politica di Andria delle amministrazioni di centro-sinistra, una politica dellapparire e non dellessere, dove lex carcere femminile e la Scuola Jannuzzi, sono stati lasciati nel degrado e nellabbandono nonostante le continue sollecitazioni dei cittadini. Da qui comincia il nostro viaggio reale nelle periferie, che ci vedrà al fianco dei cittadini, stufi di una politica che non riesce a dare risposte. Andria è purtroppo una città addormentata, dove regna un clima quotidiano di insicurezza e dove la vivibilità è scarsa. Andria deve cambiare, sottolinea Nicola Giorgino, e noi vogliamo che siano gli stessi andriesi i primi protagonisti del riscatto di questa nostra amata città. La coalizione del centro-destra è pronta ad accogliere e recepire con forza tutte le istanze che provengono dai quartieri ed a rispondere quindi seriamente, senza slogan vuoti ma con fatti concreti. Noi saremo accanto alla gente perché Andria cambi e guidi il riscatto dellintero territorio. http://www.videoandria.com/ ;