Advertising Console

    Clonavano carte di credito, arrestate 30 persone a Sorrento

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    254 visualizzazioni
    Una banda di 30 romeni svuotava i conti clonando bancomat e carte di credito. L'organizzazione criminale è stata scoperta e sgominata dai carabinieri della compagnia di Sorrento. Dalle indagini, coordinate dalla Procura di Torre Annunziata, è emerso che il gruppo si era specializzato nella clonazione delle carte e per farlo applicava ai bancomat di diversi istituti di credito dell'area sorrentina, microtelecamere o skimmer, cioé il dispositivo che permette di leggere i dati conservati nella banda magnetica delle tessere. Diversi i colpi portati a segno per un danno patrimoniale di un milione e mezzo di euro. Le telecamere di sicurezza delle banche hanno immortalato i loro numerosi colpi.