Advertising Console

    In onda film su Amanda e Raffaele, LifeTime taglia scena omicidio

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    755 visualizzazioni
    In onda il 21 febbraio su LifeTime senza la contestata scena dell'omicidio di Meredith Kercher, il film "Amanda Knox: Murder on Trial in Italy". Il docu-drama, diretto da Robert Dornhelm - racconta il delitto di Perugia, avvenuto la notte tra l'1 e il 2 novembre 2007, in cui la studentessa inglese fu uccisa, secondo la ricostruzione degli inquirenti, durante un perverso gioco di sesso e violenza. Per il delitto sono stati condannati in primo grado la studentessa americana, coinquilina della vittima, Amanda Knox (interpretata nel film da Hayden Panettiere), il suo fidanzato dell'epoca, Raffaele Sollecito e l'ivoriano Rudy Guede. L'emittente ha dichiarato che la decisione di tagliare la scena del delitto è stata presa dopo le proteste della famiglia Knox sulla scelta di trasmettere il film mentre il processo è ancora in corso. Sembra che la stessa Amanda, vedendo il trailer nel carcere di Perugia, dove sta scontando la condanna di primo grado a 26 anni, si sia sentita male. I legali di Raffaele Sollecito, invece, si sono detti pronti a chiedere un "grande risarcimento economico" per quella che hanno definito "un'inverosimile ricostruzione dei fatti".