Advertising Console

    Aversa - Città oasi felice o pattumiera

    Riposta
    Pupia

    per Pupia

    791
    10 visualizzazioni
    http://www.pupia.tv - Aversa - Città oasi felice o pattumiera. "Aversa città felice e senza rifiuti", così l'ha definita l'assessore all'ambiete Luciano Luciano, sarà vero? E' da settembre 2010 che una nuova azienda privata, la SENESI, ha vinto l'appalto per la rtaccolta dei rifiuti e lo spazzamento della città, ma a ben guardare è solo cambiato il direttore dell'orchestra ma i musicisti sono gli stessi e tranne lo svuotamento dei cassoneti per il resto la città versa in uno stato pietoso. Tempo fa documentammo quello che è l'unico polmone verde della città e lo stato nel quale versava il parcheggio al suo interno, a dire il vero la nostra segnalazione fece presa sulle cosciente dei nostri amministratori, che il giorno dopo mandarono a ripulire la zona. Purtroppo quella solerzia è rimasta un caso isolato e oggi ci ritroviamo a dover documentare l'ennesima piazza della città ridotta ad una discarica. Siamo in via Filippo Saporito di fronte al poliambulatorio, quì la situazione è vergognosa, lo spazzamento e la raccolta dei rifiuti non viene effettuata da anni, ci sono cumuli di rifiuti pudrescenti che creano anche problemi igienico sanitari, oltre al pericolo per le molte bottiglie di vetro rotte. Il Comitato Strisce Blu si sta impegnando a 360gradi per migliorare la vivibilità della città di Aversa anche segnalando episodi di questo tipo. Ma una riflessione è d'obbligo, perchè dobbiamo essere sempre noi a segnalare? Possibile che nessuno di questa amministrazione scenda in strada per verificare in che condizione è la città?
    Possibile che anche con una società privata riusciamo a tenere pulita la città? Speriamo che questa nostra segnalazione risvegli le assopite coscienze di chi viene da noi pagato per amministrare al meglio la città. (18.12.10)

    di Giuseppe Oliva