Bologna - 'Ndrangheta, arrestato Nicola Acri

Pupia

per Pupia

630
307 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
http://www.pupia.tv - Bologna - 'Ndrangheta, arrestato Nicola Acri. I Carabinieri dei Ros lo stavano seguendo da tempo e finalmente sono riusciti a catturarlo. Nicola Acri, 31 anni, era ricercato per una serie di omicidi uno dei quali commesso con particolare crudeltà, infatti la vittima, Primiano Chiarello, dopo essere stato ucciso con una mitraglietta, fu fatto a pezzi e sciolto nella calce.
Acri, detto "occhi di ghiaccio" era latitante dal 2007 ma in questi giorni era stato localizzato nella zona di Comacchio, in provincia di Ferrara, dove, con la moglie e il figlio era stato ripreso dalle videocamere di sorveglianza di un centro commerciale della zona. Il blitz dei militari del Ros è scattato in Piazza Pasteur, a Borgo Panigale, periferia di Bologna. L'assassino, condannato a tre ergastoli per associazione per delinquere di tipo mafioso e omicidio, al momento dell'arresto era in possesso di documenti falsi e non ha opposto resistenza. Sguardo gelido e spietato, Acri è conosciuto nell'ambiente criminale come uno dei più temuti killer della 'ndrangheta. (22.11.10)

(Agoravox)

0 commenti