Advertising Console

    Messina - Operazione 'Bani bani' tratta di donne rumene, oltre 30 arresti

    Riposta
    Pupia

    per Pupia

    758
    272 visualizzazioni
    http://www.pupia.tv - Messina - Operazione 'Bani bani' tratta di donne rumene, oltre 30 arresti. L'operazione della squadra moblie di Messina che ha permesso lo smantellamento di una vasta organizzazione criminale finalizzata allo sfruttamento della prostituzione. 32 le persone arrestate, quasi tutte di nazionalità rumena, con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata allo sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione, nonché alla riduzione e mantenimento in schiavitù, al sequestro di persona. Le giovani donne di nazionalità rumena venivano reclutate nei territori d'origine e avviate alla prostituzione. Gli aguzzini esercitavano su di esse poteri corrispondenti al diritto di proprietà, approfittando di una situazione di inferiorità psichica, dell'estrema povertà delle famiglie d'origine e privandole della libertà personale, sottoponendole ad un grave ed insuperabile stato di soggezione psicologica e di vera e propria coercizione fisica. (09.02.11)