Advertising Console

    Bisceglie, il porto avrà la sua diga foranea

    Riposta
    amica9tv

    per amica9tv

    145
    220 visualizzazioni
    Lug 2008 - Notiziario Amica9 Tv Sarà realizzata la diga foranea per incentivare lo scalo portuale turisticoDalla Regione Puglia in arrivo oltre 2,3 milioni di euro per i porti turistici con Bisceglie "porto pivot" Con delibera della Giunta Regionale n. 1298 del 15/07/2008 è stato riconosciuto al Comune di Bisceglie un finanziamento di 2.324.056 euro per la costruzione della diga foranea di Levante. Si tratta di un'opera inserita nel piano generale della portualità turistica della Puglia curato dall'Assessorato Regionale al Turismo. Il piano regionale ha riconosciuto al porto di Bisceglie il ruolo di "porto pivot" ( porto centrale ) della rete degli scali portuali turistici dell'Ambito n. 2 Nordbarese, che comprende anche i porti di Margherita di Savoia, Barletta, Trani e Molfetta. "La realizzazione della diga - spiega il Primo Cittadino - rappresenta un'opera di straordinaria importanza, fortemente voluta e perseguita dalla nostra amministrazione. Questa infrastruttura permetterà di porre in sicurezza l'intera area portuale di Bisceglie. Un ulteriore riconoscimento della capacità progettuale ed operativa e del costante impegno dell'amministrazione comunale che già nei primi due anni del suo mandato sta realizzando e realizzerà opere pubbliche per decine di milioni di euro che non saranno "cattedrali nel deserto" e non ricadranno sui bilanci comunali e sulle tasche dei cittadini già gravate da mutui fino al 2029 contratti dall'amministrazione precedente". La realizzazione di questo sbarramento prospiciente il porto, assolverà ad una funzione molto importante come quella di smorzare l'intensità del moto ondoso. "Il porto di Bisceglie - ha concluso il Sindaco di Bisceglie, Francesco Spina - diventerà un forte volano per lo sviluppo turistico e peschereccio, darà lavoro a tanti giovani abbandonati al loro destino dalla povertà progettuale di chi per anni ha pensato ad in interventi di facciata e non alle future generazioni". Fonte: www.BisceglieLive.it