BARI | Polizia Penitenziaria in protesta

amica9tv

per amica9tv

79
120 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
BARI | Polizia Penitenziaria in protesta Nelle strutture carcerarie pugliesi sono ospitati 4700 detenuti, a fronte dei 2500 previsti, e la polizia penitenziaria in servizio deve fronteggiare con 2800 uomini situazioni spesso rischiose. Un organico che, frazionato in quattro turni di lavoro al giorno e spalmato per ferie, malattie e agenti impiegati in uffici, scorte e trasferimenti di detenuti, si rivela del tutto insufficiente. In pratica, poco più di mille effettivi, nei 15 carceri pugliesi (tra i quali tre istituti per minori) alla quale si aggiunge l'annosa questione degli straordinari, congelati da mesi, la mancanza di mezzi e persino un atteggiamento punitivo del provveditorato regionale dell'amministrazione penitenziaria che colpisce chi osa ribellarsi. La denuncia è dell'Osapp, l'organizzazione sindacale autonoma di polizia penitenziaria, che nel carcere di Bari ha organizzato un'assemblea alla quale hanno partecipato circa duecento Baschi Azzurri. A sottolineare le ragioni della protesta Domenico Mastrulli, vicesegretario generale nazionale dell'Osapp. 

0 commenti