Advertising Console

    Commozione e lacrime, Ronaldo lascia il calcio

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    187 visualizzazioni
    Trattiene a fatica le lacrime, ma l'emozione lo tradisce. Il campione brasiliano Ronaldo ha deciso di appendere le scarpe al chiodo e di lasciare il calcio. "Non ce la faccio più - ha detto il Fenomeno nel corso di una conferenza stampa a San Paolo - vorrei continuare, ma non ce la faccio. Penso ad una giocata ma non mi viene come vorrei. E' giunto il momento di lasciare, è stato bellissimo". Il 34enne, ex attaccante di Inter e Milan, due volte campione del mondo con il Brasile nel 1994 e nel 2002, ha rivelato tra le lacrime di avere sofferto per anni di una disfunzione alla tiroide che lo ha portato ad aumentare notevolmente il peso.