Advertising Console

    Firenze, madre e figlio si fingono antiquari: in manette per truffa

    Riposta
    93 visualizzazioni
    (servizio Rtv38) La donna, 80enne, si occupava di svolgere le trattative. Acquistavano mobili d'epoca, del valore totale di circa 76 mila euro, con assegni falsi per poi rivenderli ad antiquari fiorentini