Advertising Console

    Scontri a Arcore: dopo la scarcerazione parlano i ragazzi fermati

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    62 visualizzazioni
    Cori da stadio in segno di vittoria fuori dal tribunale di Monza dove sono stati scarcerati i due ragazzi fermati ieri dopo gli scontri a Arcore davanti alla residenza di Silvio Berlusconi. Il giudice del Tribunale Natalino Giuseppe Airò ha convalidato l'arresto per violenza e resistenza a pubblico ufficiale ma ha scarcerato i due fermati ritenendo che non sussistano le esigenze per disporre le misure cautelari per il milanese Giacomo Sicurello e per il 21enne lodigiano Simone Cavalcanti. Quest'ultimo ha fornito la sua versione di quanto successo davanti alla villa del premier. Il processo nel merito è stato rinviato al 7 marzo prossimo.