A Nola la prima fiera del libro solo per editori campani doc

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

927
72 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Dare visibilità alla piccola e media editoria locale. E' lo scopo del primo salone del libro mediterraneo, in scena a Nola, nella piazza centro commerciale disegnato da Renzo Piano, trasformata per l'occasione in un'agorà letteraria. Le case editrici presenti sono 40, tutte rigorosamente campane doc e almeno 100 i libri presentati nei 1.500 metri quadrati di area espositiva e nelle due sale convegni. Nella regione Campania, terra patria di grandi intellettuali e filosofi, questa è la prima rassegna fieristica che si pone lo scopo di aiutare, dare risalto e far conoscere le eccellenze regionali in campo culturale e letterario. Attenzione anche all'ecologia: la sala in cui vengono presentati i libri è realizzata tutta in cartone riciclato.

0 commenti