Advertising Console

    Agrigento, bimbo ferito in agguato: parla medico dopo operazione

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    54 visualizzazioni
    Le condizioni del bambino di sei anni rimasto ferito ieri sera in provincia di Agrigento nel corso di una sparatoria rimangono stabili, ma gravi come spiega Piergiorgio Fabbri il direttore del reparto di prima rianimazione dell'ospedale Civico di Palermo. Il piccolo è stato operato in nottata per l'estrazione del proiettile dalla testa.