Advertising Console

    Rimini, la protesta dei giovani democratici "indignati" con Ruby

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    109 visualizzazioni
    Si definiscono "indignati": una ventina di Giovani Democratici hanno aspettato con striscioni e volantini Ruby, la ragazza al centro delle vicende giudiziarie del premier Silvio Berlusconi, fuori dal Paradiso Dream Club di Rimini, dove era ospite della serata del sabato. Per lei più attenzione all'esterno che all'interno della discoteca, dove la maggior parte dei ragazzi ha ignorato la sua presenza, a parte qualche fischio e insulto sporadico.