Advertising Console

    Palermo nel pieno dell'emergenza rifiuti, roghi per strada

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    477 visualizzazioni
    Palermo è in piena emergenza rifiuti: i ritardi nella raccolta, dovuti alle disfunzioni della discarica di Bellolampo, hanno moltiplicato l'immondizia per le strade della città e i conseguenti disagi. Durante la notte i vigili del fuoco sono stati impegnati nello spegnimento dei roghi: i più vasti in via Falsomiele, via Messina Marine, via Decollati, via Rallo. Nel quartiere periferico dello Sperone, uno dei più sporchi, i cittadini hanno dato alle fiamme per due volte mucchi di pattume, dopo che i pompieri erano già intervenuti. Dopo il guasto alla discarica, alle mille tonnellate di rifiuti prodotte ogni giorno se ne sono aggiunte almeno 500. L'Amia si giustifica: "Stiamo cercando di smaltire l'eccesso, ma per arrivare a una situazione di quasi normalità bisognerà aspettare la fine della settimana". All'origine dell'emergenza il ritardo nell'acquisto di 70 autocompattatori, per il quale l'azienda punta il dito contro il comune.