H1N1, primario Castellammare: no allarme, ma virus sottovalutato

askanews

per askanews

854
60 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Sono almeno 20 le vittime dell'influenza A in Italia, la maggior parte in Puglia. L'ultima è un uomo di 37 anni, morto all'ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. Il primario Aniello De Nicola però, rassicura sulla situazione.Secondo i pediatri l'allarmismo dell'anno scorso ha scatenato una certa diffidenza quest'anno facendo diminuire il numero di bambini vaccinati.

0 commenti