Catturato in Giappone il macaco dispettoso che morde

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

916
774 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Braccato come il peggiore dei criminali, era la primula rossa del Giappone ma ora la sua fuga è finita. Si tratta di un piccolo macaco che ha aggredito a morsi 100 persone ed è riuscito più volte a scappare ai suoi guardiani. Le autorità nipponiche avevano avvertito la popolazione di tenersi alla larga dal dispettoso animaletto di nome Lucky, che aveva fatto perdere le sue tracce dopo la fuga dal parco di Mishima. Per bloccare l'aggressiva scimmietta c'è voluta l'opera di tre guardiani che hanno circondato e placcato l'animale per poi bloccarlo con un grasso retino. Ora Lucky sarà guardato a vista per evitare nuove evasioni.

0 commenti