Advertising Console

    Cambio al vertice di Google, Larry Page amministratore delegato

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    98 visualizzazioni
    Cambio a sorpresa al vertice di Google: dal 4 aprile Larry Page, fondatore del motore di ricerca insieme a Sergey Brin, sarà il nuovo amministratore delegato al posto di Eric Schmidt, nominato presidente del consiglio esecutivo. A comunicare la notizia lo stesso Schmidt con un post sul blog ufficiale di Google. "Siamo cresciuti, gestire il business è diventato più complicato. Così io, Larry e Sergey abbiamo parlato di come semplificare la struttura, e abbiamo deciso che fosse il momento giusto per i cambiamenti". Larry Page, 37 anni, ha ringraziato Schmidt per avergli insegnato tanto: "Nessun altro amministratore delegato al mondo sarebbe riuscito a tenere i fondatori del gruppo così uniti, così coinvolti. Non vedo l'ora di cominciare" ha commentato. Il cambio arriva insieme ai risultati di bilancio superiori alle attese del gruppo di Mountain View, che ha chiuso il quarto trimestre con un utile netto in aumento del 29% a 2,54 miliardi di dollari e i ricavi in crescita del 26%.