Europei pazzi per i Valenki, gli stivali di feltro russi

1.335 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Si chiamano Valenki e sono l'ultima tendenza in fattodelle calzature: tra gli appassionati di moda europei è scoppiata la mania per gli stivali di feltro prodotti in Russia, caldissimi e dunque adatti agli inverni freddi che affliggono da qualche anno il Vecchio Continente. Gli artigiani russi fabbricano queste scarpe da secoli: la loro praticità e il fatto che siano eco-friendly hanno fatto esplodere una domanda che i commercianti non riescono a soddisfare. Julia Voitenko e Daria Golevko hanno un negozio online e concentrano il loro business sui Valenki."Le fabbriche russe lavorano come 50-60 anni fa. Non ci sono persone che parlano inglese, si produce ancora secondo gli standard sovietici", spiegano. Un paio di stivali può costare un centinaio di euro, quattro o cinquecento rubli, e ci sono grossi margini per chi vende all'ingrosso. Nonostante questo, le esportazioni non decollano. Tra i fan dei caldissimi stivali russi c'è anche la moglie del presidente Medvedev.

0 commenti