Advertising Console

    Il presidente cinese Hu Jintao negli Stati Uniti incontra Obama

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    63 visualizzazioni
    La sottovalutazione dello yuan, i diritti umani e l'accesso a Internet, ma anche le sempre più numerose rivendicazioni marittime della Cina nei confronti dei suoi vicini, e le minacce di ridurre le esportazioni di "terre rare", minerali cruciali per le industrie tecnologiche mondiali. Sono alcuni tra i temi centrali dell'incontro tra il presidente cinese Hu Jintao, in visita a Washington, e Barack Obama. In programma due cene tra i leader delle principali potenze economiche mondiali, i cui rapporti strategici sono sempre più complicati. Alla prima, ristretta, partecipano Michelle Obama, Hillary Clinton e il consigliere per la sicurezza nazionale Tom Donilon. La seconda è una cena di Stato alla Casa Bianca. In programma anche una conferenza stampa congiunta dei due presidenti e un incontro con i leader democratici e repubblicani.