Al via i lavori per il nuovo nodo ferroviario di Genova

askanews

per askanews

1,3K
185 visualizzazioni
Al via i lavori per il nuovo nodo ferroviario di Genova, che sarà finanziato dallo Stato con un investimento di 622,4 milioni di euro. Lo ha annunciato il presidente della Regione Liguria Claudio Burlando, a margine di una tavola rotonda con i rappresentanti di Rfi, Rete Ferroviaria Italiana e del Comune di Genova. I lavori per separare le linee ferroviarie metropolitane da quelle destinate ai treni a lunga percorrenza, finiranno nel 2016, quando la metropolitana di superficie che collegherà il quartiere di Voltri, nell'estremo ponente cittadino, con la stazione di Brignole, e il quartiere di Pontedecimo con lo scalo ferroviario di Terralba, con un'attesa massima di 7 minuti tra un convoglio e l'altro. Previsti disagi, con l'interdizione alla circolazione ferroviaria di alcuni binari.