Advertising Console

    Consulta decide sul legittimo impedimento, giovedì il verdetto

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    96 visualizzazioni
    Folla di giornalisti e cineoperatori davanti al Palazzo della Consulta a Roma dove si è tenuta l'udienza pubblica sul legittimo impedimento, la legge che tiene lontano il Premier dai processi in cui è ancora imputato: Mills, Mediaset diritti tv e Mediatrade. Nella sala Gialla del Palazzo, la Corte Costituzionale in seduta plenaria presieduta dal giudice Ugo De Siervo, ha ascoltato la relazione del giudice Sabino Cassese, che ha riassunto le ragioni illustrate dal Tribunale di Milano sulla questione di illegittimità della legge sul legittimo impedimento. Subito dopo è stata la volta della difesa del premier con gli interventi di Niccolò Ghedini e Piero Longo e, infine, dell'avvocato dello Stato Michele Dipace. Presente all'udienza anche il giudice Maria Rita Saulle, in dubbio per problemi di salute e arrivata in sedia a rotelle. Per la decisione ora si dovrà attendere la camera di consiglio convocata per giovedì 13 gennaio alle 9.30.