Esplode fabbrica di fuochi d'artificio nel Catanese, due morti

TM News  Video
838
644 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Due morti e un ferito grave: è il bilancio dell'esplosione in una fabbrica di fuochi d'artificio a Santa Venerina, nel Catanese. Lo scoppio è avvenuto dentro un casolare di campagna: le vittime sono un romeno di 39 anni e un italiano di 75. L'esplosione è stata così violenta da essere avvertita a diversi chilometri di distanza, anche nei comuni alle pendici del versante Est dell'Etna. La dinamica dell'accaduto, sulla quale indaga la procura della Repubblica di Catania, non è chiara: sembra che gli operai stessero incapsulando materiale esplosivo. "Lavoreremo per accertare cosa sia accaduto. Compieremo gli accertamenti necessari, su tutti i fronti, anche sulle norme di sicurezza e sulle autorizzazioni amministrative" ha detto il sostituto procuratore Enzo Serpotta, titolare dell'inchiesta.

0 commenti