Napolitano a Napoli, fra Caravaggio e l'affetto della città. Il Capo dello Stato in visita al Pio Monte della Misericordia

111 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Accolto da bandiere dell'Italia il presidente Giorgio Napolitano ha visitato insieme con la moglie Clio la quadreria del Pio Monte della Misericordia. L'istituzione caritativa fondata da nobili napoletani nel 1601, raccoglie l'importante collezione delle opere di Francesco De Mura. Il Capo dello Stato è sembrato molto soddisfatto della visita, mostrando apprezzamento soprattutto per il dipinto di Caravaggio "Le sette opere di Misericordia", custodito nella cappella del Pio Monte. Una nota di rammarico, però, Napolitano se la sarebbe concessa, secondo quanto riferito, parlando durante la visita con i rappresentanti dell'istituzione che lo hanno accompagnato durante il percorso. "Noi napoletani spesso non valorizziamo le cose importanti che abbiamo - ha detto - come se avessimo paura della retorica. Sono stato più volte in Francia, dove, invece, viene esaltato tutto quanto è francese".

0 commenti