Advertising Console

    Reggio Calabria, i tirocinanti entrano alla Procura generale. Scopelliti: emergenze del personale sono un nostro problema

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    42 visualizzazioni
    Il Tribunale di Reggio Calabria apre le porte ai giovani laureati: tre di loro infatti sono stati selezionati per effettuare il tirocinio presso la Procura generale della Corte d'appello. E' questo il primo risultato del protocollo d'intesa siglato tra la Procura generale e l'azienda "Calabria Lavoro". Il procuratore generale di Reggio, Salvatore Di Landro, parla di un'opportunità di rinascita per la giustizia calabrese.Il presidente della regione Giuseppe Scopelliti, nel corso della presentazione dell'iniziativa, ha sottolineato l'importanza di introdurre forze nuove nei tribunali calabresi.